Trump e l’offensiva contro i migranti

di Mario Lombardo

Gli attacchi populisti contro gli immigrati negli Stati Uniti continuano a essere un tratto caratteristico dell’amministrazione Trump. Alle parole si aggiungono frequentemente i fatti, con una lunga serie di provvedimenti xenofobi e reazionari messi in atto a partire dal gennaio scorso, l’ultimo dei quali ha riguardato questa settimana quasi 60 mila haitiani residenti provvisoriamente negli...
> Leggi tutto...

IMAGE
IMAGE

Di Battista, fuga per la vittoria?

di Fabrizio Casari

L’annuncio è stato un fulmine a ciel sereno per i supporters del Movimento. Alessandro Di Battista non si ricandiderà alle prossime elezioni politiche per scelta sua. Continuerà a stare dentro al Movimento (anche se non è chiaro se seguirà a far parte del cosiddtto "direttorio") ma senza svolgervi la funzione di Deputato della...
> Leggi tutto...

di Sara Michelucci

Chopin ispira il pianista alessandrino, Sergio Marchegiani. È appena uscito per Amadeus Rainbow il doppio Cd “Nocturnes”, album di esordio del musicista, che si affaccia sul mercato discografico affrontando un repertorio che è già di per sé una sfida. “Fin dall’inizio ho pensato che un simile progetto avrebbe presentato molte difficoltà, sia dal punto di vista concertistico sia da quello discografico - confessa Marchegiani.

D’altro canto, era una straordinaria opportunità per approfondire il mondo poetico del mio autore prediletto, Chopin, l’evoluzione del suo stile e le straordinarie possibilità espressive che la sua musica offre”.

Prosegue Marchegiani: “Allo studio, lungo e complesso, sono seguiti molti concerti grazie ai quali ho potuto immergermi sempre più in questo mare sconfinato. Ne ricordo uno in Francia nel quale suonai l’integrale senza intervallo: il pubblico e i tre critici presenti accolsero la mia esecuzione con genuino entusiasmo. Compresi che ero pronto per affrontare la sfida della registrazione. E poi il pianoforte: appena ho messo le mani sul Fazioli “Mago Merlino” dell’Auditorium di Sacile ho pensato che quella era la voce che volevo per i miei Notturni”.

Il doppio Cd, che si avvale della nota introduttiva del compositore Alberto Colla, nasce dalla scoperta di uno strumento in grado di restituire il suono che quell’ascolto aveva ispirato. Il primo è stato l’incisione live dei Notturni di Chopin eseguiti da Dino Ciani, il secondo un pianoforte Fazioli.

E proprio la combinazione di questi due elementi ha convinto Sergio Marchegiani ad avventurarsi in un campo minato, accettando l’implicita sfida di confrontarsi con le interpretazioni di illustri predecessori. Tra gli impegni futuri di Sergio Marchegiani, l’esecuzione del Doppio Concerto di Mozart al Mozarteum di Salisburgo e alla Musikhalle di Amburgo con Marco Schiavo nell’aprile 2014, e la registrazione di un nuovo disco che alternerà opere di Beethoven, Liszt e Chopin a inediti di Alberto Colla.

La presentazione ufficiale del disco di Marchegiani si terrà martedì 26 novembre 2013, alle ore 18, a Milano nello Spazio Fazioli.

Pin It

Sondaggio

Ogni quanto visitate il nostro giornale online?

Vuoi collaborare?

Inviaci i tuoi dati e ti contatteremo.

USA, è il turno del Sexgate

di Michele Paris

In parallelo e con molti punti in comune al cosiddetto “Russiagate”, negli Stati Uniti è in corso ormai da qualche tempo una nuova caccia alle streghe che sta mietendo vittime con cadenza quasi giornaliera, facendo emergere improvvisamente accuse di molestie sessuali vere o presunte contro personalità spesso molto note...
> Leggi tutto...

IMAGE

Altrenotizie su Facebook

altrenotizie su facebook

 

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

 


Altrenotizie.org - testata giornalistica registrata presso il Tribunale civile di Roma. Autorizzazione n.476 del 13/12/2006.
Direttore responsabile: Fabrizio Casari - f.casari@altrenotizie.org
Web Master Alessandro Iacuelli
Progetto e realizzazione testata Sergio Carravetta - chef@lagrille.net
Progetto grafico Studio EDP
Tutti gli articoli sono sotto licenza Creative Commons, pertanto posso essere riportati a condizione di citare l'autore e la fonte.