Un film che è un vero e proprio pugno allo stomaco, quello portato in scena dalla regista Lynne Ramsay. A Beautiful Day ha i toni forti e i colori scuri tipici di storie torbide, dove l'abbrutimento del genere umano è al centro dell'attenzione. Un film sulla vendetta, ma che ha in sé anche una forte carica umana.

 

Joe, interpretato da un convincente Joaquin Phoenix, è un veterano di guerra. A casa lo aspetta solo la madre anziana a malata, con cui ha un rapporto di grande affetto e pazienza.

 

Lo scenario in cui è ambientato il racconto è una New York desolata e piena di segreti, dove Joe fa il mercenario per chi vuole liberarsi di nemici pericolosi.

Il suo ultimo incarico è quello di sottrarre Nina, la figlia preadolescente di un politico locale, ad un giro di prostituzione minorile: una creatura abusata e offesa che fa da specchio al passato dell’uomo.

 

Come un giustiziere, Joe appare e scompare, spesso armato di un martello, menando fendenti e scacciando i ricordi devastanti, tanto della propria infanzia in balia di un padre sadico, quanto dei crimini di guerra compiuti dietro la giustificazione di una divisa.

 

La violenza sembra l'unica arma che il protagonista è in grado di utilizzare, ma sarà anche il modo per riportarlo alla vita, facendogli riscoprire uno sguardo diverso, seppure non disincantato, sul mondo esterno.

 

Il punto di vista della regista è diretto, come a volere prendere di petto anche le vicende più brutali e gli aspetti più drammatici dell'esistenza, senza girarci troppo attorno. Così l'osservazione diventa reazione, voglia di cambiamento e di presa d'atto. Senza nessun moralismo. Perché, in fondo, ci può essere ancora un 'bel giorno'.

 

A Beautiful Day (Usa, Francia 2017)

REGIA: Lynne Ramsay

ATTORI: Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov, John Doman, Alessandro Nivola, Alex Manette, Judith Roberts

DISTRIBUZIONE: Europictures

Pin It

Cerca


Altrenotizie.org - testata giornalistica registrata presso il Tribunale civile di Roma. Autorizzazione n.476 del 13/12/2006.
Direttore responsabile: Fabrizio Casari - f.casari@altrenotizie.org
Web Master Alessandro Iacuelli
Progetto e realizzazione testata Sergio Carravetta - chef@lagrille.net
Progetto grafico Studio EDP
Tutti gli articoli sono sotto licenza Creative Commons, pertanto posso essere riportati a condizione di citare l'autore e la fonte.