Il buco col programma intorno

di Carlo Musilli

A leggere il contratto fra Lega e Movimento Cinque Stelle viene in mente il vecchio slogan di una marca di caramelle. Solo che stavolta intorno al buco non c’è la menta, ma un programma di governo. Mettendo in fila tutti gli interventi proposti, il conto finale potrebbe salire fino a 125,7 miliardi di euro, mentre le coperture citate in modo esplicito nelle quasi 60 pagine del contratto non...
> Leggi tutto...

IMAGE
IMAGE

L'Inter torna in Champions League

di redazione

L'Inter torna dopo molti anni in Champions League e lo fa battendo la Lazio nella partita decisiva disputatasi all'Olimpico. Dopo una settimana di polemiche, illazioni, scetticismi e sotterfugi, acredini e scorrettezze di ogni tipo nei confronti di Stefan De Vrij, la Lazio è stata battuta in rimonta.   E proprio De Vrij, che fino...
> Leggi tutto...

di Sara Michelucci

Un on the road tutto italiano quello scelto da Fabio Mollo per raccontare, ne Il padre d'Italia, la storia di Mia e Paolo. Lei è incinta al sesto mese ed è una ragazza piuttosto stravagante. Lui, trentenne solitario e introverso, lavora come commesso in un negozio di Torino. I due si incontrano per caso in un locale gay e da allora non si separeranno più.

Accetta la sua omosessualità, ma non tutto quello che questa comporta, Paolo decide di intraprendere un viaggio con Mia, attraversando tutta l'Italia, alla ricerca del padre del futuro nascituro. Un viaggio per conoscere se stessi, ciò che il mondo può offrirgli e quello che significa diventare adulti.

Molto bravi e convincenti i due protagonisti, Isabella Ragonese e  Luca Marinelli, che conferiscono veridicità ai personaggi che interpretano, riuscendo a rimarcare quella complessità di sentimenti ed emozioni che li caratterizzano.

I due sono segnati dal passato, ma guardano al futuro e questo è ben reso da regista proprio nella scelta di raccontare un viaggio, che rappresenta prima di tutto un cammino verso la scoperta di ciò che realmente i due protagonisti sono.

Il padre d'Italia (Italia 2017)

REGIA: Fabio Mollo
ATTORI: Isabella Ragonese, Luca Marinelli, Federica de Cola, Anna Ferruzzo, Miriam Karlkvist
SCENEGGIATURA: Fabio Mollo, Josella Porto
FOTOGRAFIA: Daria D'Antonio
MONTAGGIO: Filippo Montemurro
MUSICHE: Giorgio Giampà
PRODUZIONE: Bianca e Rai Cinema.
DISTRIBUZIONE: Good Films

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It

Vuoi collaborare?

Inviaci i tuoi dati e ti contatteremo.

Cerca

Gli Stati Uniti contro il Venezuela

di Stella Calloni

Gli Stati Uniti e i loro alleati preparano in silenzio un piano brutale per «mettere fine alla dittatura» in Venezuela. La prima parte di questo «colpo da maestro» (Masterstroke), già predisposta, dovrebbe essere messa in atto prima delle prossime elezioni. Se l’esito di questa offensiva, che sarà sorretta dall’intero...
> Leggi tutto...

IMAGE

Altrenotizie su Facebook

altrenotizie su facebook

 

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

 


Altrenotizie.org - testata giornalistica registrata presso il Tribunale civile di Roma. Autorizzazione n.476 del 13/12/2006.
Direttore responsabile: Fabrizio Casari - f.casari@altrenotizie.org
Web Master Alessandro Iacuelli
Progetto e realizzazione testata Sergio Carravetta - chef@lagrille.net
Progetto grafico Studio EDP
Tutti gli articoli sono sotto licenza Creative Commons, pertanto posso essere riportati a condizione di citare l'autore e la fonte.